Eventi

30.04.22 Farafi Soirée Viaggio in Africa Occidentale – dialoghi, musica e danza

In occasione dello stage di danza organizzato dall’Associazione Farafi Danze e Culture, abbiamo il piacere di proporre una serata di approfondimento dedicata al Senegal e alla tradizione del Sabar. https://fb.me/e/1qwIPjOf3

Sabar è una parola che si usa per indicare sia uno strumento (il tamburo), che una danza danza tipica del Senegal. Il Sabar trova le sue origini nella cultura wolof, ma con la diffusione della lingua e della cultura wolof, la maggior parte del Senegal ha abbracciato il sabar.
All’interno del termine generale di sabar, ogni evento di ballo ha il suo nome (taneber, mariage…), ogni parte di batteria dell’ensemble musicale ha il suo nome (thiol, tungune, mbeung mbeung, nder) e ogni ritmo su cui si balla ha il suo nome (thieboudiene, barambaye…).


Il sabar fa parte della vita. Ad animare la festa (il cerchio), generalmente considerati i migliori ballerini, musicisti e cantanti, sono gli Nguewel (i Griot, della quale abbiamo avuto modo di parlare nello scorso incontro).
Al giorno d’oggi, in realtà, il sabar attrae persone di provenienza sociale e geografica diversa e tutti vengono considerati artisti del sabar.Durante la prima parte della serata avremo modo di approfondire questi temi con alcuni fra i più talentuosi Maestri di sabar presenti a Torino. In un secondo momento, con l’aiuto della musica travolgente del sabar si darà vita al cerchio e alla danza.

PROGRAMMA
20:00 cena Menù jigeenyi + piatto del giorno a tema Senegal

Gradita prenotazione al numero +39 353 311 3671

21:30 dialogo con gli artisti e a seguire momento di animazione di danza e musica
______________
-ingresso libero con tessera ARCI
-offerta della serata: piatto del giorno + bevanda + tessera Arci a 25€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *